BLOG DI BRUNO VERGANI

Radiografie appese a un filo, condivisione di un percorso artistico

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo
Giovedì, 25 Novembre 2021 19:06

Contorsionismi empirici

Scritto da 

Dicono che l’occhio non può vedersi, in effetti ho guardato da tutte le parti e non l’ho visto. Dicono invece che il pensiero può pensarsi, ho fatto un bel po’ di prove ma manco na volta che sia riuscito in presa diretta a pensare il mio pensare, ho sì prodotto in sequenza pensieri successivi che pensano pensieri precedenti (elaborazione), ma mai un pensiero che pensa all’istante se stesso (alla lettera: riflessione), anzi più un pensiero prova nel contempo a pensarsi più si paralizza e scompare, provare per credere.

Come saremmo ridotti senza l’Altro? Non è escluso che potremmo sparire.

Ultima modifica il Sabato, 27 Novembre 2021 17:17
Altro in questa categoria: « Amplessi

1 commento

  • Link al commento armando caccamo Lunedì, 29 Novembre 2021 08:50 inviato da armando caccamo

    Tempo fa ho letto un racconto/saggio che parlava di questo argomento e ne sono rimasto molto coinvolto.
    Non ricordo il titolo ma quando torno a Palermo, ad anno nuovo, te lo scrivo (Il libro da cui è tratto però lo ricordo ed è "L'io della mente" credo Adelphi editore).
    Ciao Bruno e leggo spesso e volentieri le tue elucubrazioni mentali.

    Rapporto

Lascia un commento

Copyright ©2012 brunovergani.it • Tutti i diritti riservati