BLOG DI BRUNO VERGANI

Radiografie appese a un filo, condivisione di un percorso artistico

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo
Sabato, 05 Maggio 2018 16:28

Punti di vista

Scritto da 

Nell’intraprendere un mio nuovo ciclo che da erborista raccoglitore, trasformatore, venditore, inizierà il libero insegnamento della materia erboristica, ho sondato l’ambiente dei potenziali interessati annotando cinque posizioni distanti dalla mia formazione ed esperienza quarantennale:

Esoterismo
che scorge l’azione terapeutica delle piante non causata da principi attivi noti e misurabili contenuti nelle piante, ma procurata da una misteriosa, talora misterica, potenza. Un occulto quid energetico che albergherebbe nel vegetale: forza vitale, messaggi vibrazionali e via dicendo.

New Age
che tenta una visione olistica mischiando psiche e materia con le tradizioni della medicina orientale, occidentale e dei nativi americani.

Esotismo
che valuta pregiudizialmente una pianta esotica, specialmente se proposta di recente in rete, rimedio superiore a tutti quelli della tradizione nostrana.

Miracolismo
che vanta esagerate proprietà curative delle piante, glissando sull’eventuale tossicità delle stesse .

Complottismo
che giudica la medicina ufficiale un’associazione per delinquere, per gli esponenti più tolleranti a qualcosa che gli assomiglia.

Non si è mai finito di apprendere, non le erbe ma il nostro tempo.

Ultima modifica il Sabato, 05 Maggio 2018 16:42

1 commento

  • Link al commento pietro Lunedì, 07 Maggio 2018 07:03 inviato da pietro

    Auguri di cuore per la tua nuovo attività, magari poi potremo dire che le recenti disavventure (grazie alla tue tenacia, competenza, passione e versatilità) hanno favorito una svolta "provvidenziale" nella tua vita...

    Rapporto

Lascia un commento

Copyright ©2012 brunovergani.it • Tutti i diritti riservati