BLOG DI BRUNO VERGANI

Radiografie appese a un filo, condivisione di un percorso artistico

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo
Venerdì, 27 Luglio 2012 10:45

Mica tanto

Scritto da 

«Ogni mattina, quando si leva il sole, inizia un giorno che non ha mai vissuto nessuno.» (David Maria Turoldo)
Mica tanto. L’inedito assoluto è roba da Eden o da stupore psicotico, per tutto il resto condizionamenti e supporti interpretativi albergano inevitabilmente dentro e fuori di noi.

Dentro:
«l'Io si sente a disagio, incontra limiti al proprio potere nella sua stessa casa, nella psiche. Questi ospiti stranieri sembrano addirittura più potenti dei pensieri sottomessi all'Io e tengono testa ai mezzi di cui dispone la volontà.» (Freud)
Fuori:
epistemologi e filosofi si sono attardati nel descrive le differenti visioni, immagini e concezioni del mondo, enucleandone le origini.

Nel vedere la “realtà” e nel dirla, dalle scienze a scrivere poesie, partiamo dunque e inevitabilmente da minestre riscaldate. Urgerebbe una filosofia della “Weltanschauung” scritta da Adamo, ma anche quella di un neonato sarebbe forse proficua ad emanciparci dal preconcetto. Quella di un gatto sarebbe perfetta. Troppo complicato.

Ultima modifica il Venerdì, 27 Luglio 2012 11:03

2 commenti

  • Link al commento Bruno Vergani Sabato, 28 Luglio 2012 14:05 inviato da Bruno Vergani

    Alto?

    Un abbraccio a presto.

    Rapporto
  • Link al commento chiara Sabato, 28 Luglio 2012 10:12 inviato da chiara

    Divertente e interessantissimo blog!, pieno di belle riflessione e di citazioni. Bruno, abbiamo solo la consapevolezza per poter star bene, e tu stai facendo il tuo bel cammino verso l'alto. complimenti!

    Rapporto

Lascia un commento

Copyright ©2012 brunovergani.it • Tutti i diritti riservati